www.bertinettobartolomeodavide.it

 

 

 

 

Prima immagine in PixelArt su C64

21-08-2022 - Un muro che ci divide

Finalmente do forma ad una passione che fermentava da anni nella mia testa, ovvero quella della PixelArt su Commodore 64. Certo disegnare un'immagine un pixel alla volta è un'operazione lunga e lenta. L'entusiasmo di fare tuttavia ti fa andare avanti in momenti quando sarebbe stato più facile lasciar perdere. Quella che vedete è solo una prova derivante da un lavoro che avevo realizzato qualche settimana fa con Amiga su Lightwave 3D. Non si tratta però di una conversione di formati, dato che il risultato sarebbe pessimo! Bisogna mettersi al lavoro e rifare tutto da capo per ottenere qualcosa di decente.

Ho lavorato con il software MultiPaint per la realizzazione, che è durata alcuni giorni. Ne ho realizzato un 'pezzettino' ogni tanto. Ho salvato ogni volta il lavoro in formato PNG(quello che vedete sopra), poi formato Koala(KLA o KOA) e nell'eseguibile PRG che può essere lanciato da un vero computer Commodore 64 o da Emulatore. Allego qui il file con i formati scaricabili appena citati: DOWNLOAD MURO PIXELART C64.ZIP

Tra i due formati disponibili e gestibili da un C64 reale, ovvero quello HIRES(320x200 pixel e 2 colori per carattere da una palette di 16) e quello MULTICOLOR(160x200 pixel e 4 colori per carattere da una palette di 16), bene ho scelto il modo MULTICOLOR. Si tratta di un piccolo francobollo se paragonato alle immagini moderne da migliaia di pixel per lato! Ci vuole molta fantasia per riuscire a 'far star tutto' nei pochi pixel di quel vecchio home computer a 8bit.

Sul web esistono molti artisti che si stanno cimentando in questa nuova forma d'arte e diversi lavori presenti sono sorprendenti a dir poco, quella che propongo qui è solo una 'prima prova' ma confido di migliorare con la pratica! Credo che per riuscire bene nella pixelart non si debba copiare qualcosa di già fatto ma si debba creare exnovo, in modo da costruire il progetto sulla base della profondità cromatica messa a disposizione e dalla risoluzione...

Seguiranno altri lavori...

In ogni caso il contesto del immagine qui proposta resta quello già espresso negli altri formati, ovvero:

Due persone fisicamente non così lontane ma separate da uno spesso muro di silenzio, che sicuramente si pensano e basterebbe una sola parola per frantumare ogni barriera tornando così ad essere felici. Un nome mai pronunciato da anni, nemmeno una volta.

 

 

Altre immagini in PixelArt che ho realizzato

 


STORIA DEL COMMODORE 64 | CAVO X1541 | Da TAPE a PC | Il mio Museo Commodore | Linguaggio C sul Commodore 64! | Grafica da Bmp a Koala | SD2iec | Musica su C64 con SID WIZARD | PixelArt C64 |



INDIETRO

DI BARTOLOMEO DAVIDE BERTINETTO

www.bertinettobartolomeodavide.it